Astana FC: dopo il ciclismo Nazarbaev ci prova con il calcio

Non capita tutti i giorni di vedere una partita con tre autogoal (sulle quattro reti totali). Eppure l’incontro di Champions League Astana FC – Galatasaray di martedì scorso verrà ricordato per altro: il 2-2 finale sancisce infatti il primo punto di una squadra kazaka in una competizione europea. Un risultato storico per un paese da sempre considerato (geograficamente e…calcisticamente) periferico nella mappa del continente, la cui nazionale è non a caso ultima nel suo girone di qualificazione a Euro2016 con due miseri punti e soli cinque goal fatti in otto partite. Continua a leggere

Annunci